Perché il soggiorno

 

Vorremmo tenere i bambini e le bambine sotto le nostre ali protettive, ma sappiamo che, per una loro crescita armonica, hanno bisogno anche di esperienze vissute in autonomia.

Abbiamo strutturato la Casa degli Scoiattoli e i programmi di vita quotidiana e delle attività che vi si svolgono, in modo che i piccoli possono sperimentare la socialità intesa come convivialità, la collaborazione e la solidarietà, la tolleranza come rispetto delle diversità.

Riteniamo nostra funzione, aiutarli a conoscere, sperimentare e comprendere la ricchezza delle differenze, delle diverse esperienze, l’importanza di regole ragionate e decise tutti e tutte assieme e finalizzate alla serena e proficua convivenza, il valore del rispetto di sé e degli altri e ad accrescere le loro conoscenze utilizzando modalità inusitate oltre a quelle praticate nei percorsi scolastici.

Riteniamo nostro obbiettivo consentire loro di acquisire nuovi orizzonti nel rapporto con i propri cari in direzione di una più libera, matura e consapevole affettività e, pertanto, potenziare progressivamente la loro indipendenza, senza essere mai abbandonati e soli e accrescere la loro autonomia in condizioni di sicurezza e protezione per avviarsi a essere un giorno persone in grado di padroneggiare la loro vita e il loro futuro.

Il soggiorno, a nostro parere, deve essere, certamente una pausa ed un recupero psico fisico dai tempi obbligati e dagli spazi limitati del vissuto urbano, ma anche un’occasione per sperimentare dimensioni spaziali e temporali diverse e per addestrarsi alle relazioni interpersonali e sociali

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi